Benvenuti

Questa 2°Edizione del FESTIVAL PEDAGOGICO si soffermerà sul tema degli spazi dedicati all’apprendimento. Due giorni intensi, durante i quali diversi interlocutori presenteranno la loro visione dello spazio educativo: uno spazio fisico da progettare ed organizzare ed uno spazio “interiore” da predisporre.

Dentro e Fuori” è organizzato per offrire una serie di suggestioni per la creazione di uno spazio “a misura di bambino”, uno spazio che possa sostenere e orientare i processi di apprendimento riflettendo l’attuazione di una specifica visione pedagogica.

Chi siamo

La Fondazione infinitopuntozero  si propone di accompagnare la crescita di nuove generazioni per fornire strumenti che le renderanno in grado di gestire ed essere protagoniste dei cambiamenti che stiamo vivendo e di produrre risposte coerenti, prive di condizionamenti indotti e cristallizzazioni culturali e sociali.

Enti partecipanti

Camera di Commercio Sassari

Dipartimento Architettura Alghero

Dipartimento di Storia, Scienze dell’Uomo e della Formazione

Regione Sardegna Assessorato Pubblica Istruzione

Comune di Sassari Servizio politiche educative

Ordine degli Architetti

ANCE Sardegna

Il programma

I diversi interlocutori presenteranno la loro visione dello spazio educativo: uno spazio fisico da progettare ed organizzare ed uno spazio “interiore” da predisporre.
In questo ambito, infatti, architettura e pedagogia hanno da tempo iniziato a dialogare, condividendo la consapevolezza che l’ambiente non è mai neutro, ma costituisce al contrario un elemento attivo che condiziona l’uomo, risultando un fattore decisivo nel processo educativo al pari della disposizione dei materiali nello spazio e dell’attitudine e delle conoscenze messe in campo da insegnanti ed educatori.
Così la struttura interna dell’uomo fatta di riferimenti, significati e contenuti, si riflette nelle sue rappresentazioni esteriori e materiali, ed allo stesso tempo, ambiente, contesto e circostanze creano nell’uomo una stratificazione e una struttura di narrazione interiore, in uno scambio di influenze reciproco.

PRIMA GIORNATA

PLENARIA DEL 25 MAGGIO – MODERATORE: ROSARIO MUSMECI

9:00-9:30 REGISTRAZIONE

9:30-10:00 SALUTI ISTITUZIONALI

  • Gavino Sini, Presidente CCIAA SS
  • Nicola Sanna, Sindaco di Sassari
  • Guido Sechi, Amministratore straordinario Provincia di Sassari
  • Massimo Carpinelli, Magnifico Rettore UNISS
  • Francesco Feliziani, D.G. Ufficio Scolastico Regionale Sardegna
  • Antonio Cabras, Presidente Fondazione di Sardegna
  • Giuseppe Dessena, Assessore Regionale Pubblica Istruzione

10:00-10:30 INTRODUZIONE

  • Sergio Salis, Fondazione InfinitoPuntoZero
  • Marco Benini, Fondazione Patrizio Paoletti

10:30-13:15 PRIMA SESSIONE: mattino

  • Patrizio Paoletti: Inner Design Technology: l’ambiente che educa
  • Samuele Borri: Architetture scolastiche: evoluzione della ricerca e indirizzi internazionali
  • Silvia Serreli: Territori formativi e spazi urbani interculturali
  • Tal Dotan Ben-Soussan: Cognizione e Movimento: l’esperienza del Quadrato Motor Training
  • Elisabetta Schirru: Offerta formativa, miglioramento delle competenze e inclusione scolastica
  • Fabio Pruneri: L’aula in una prospettiva storico-educativa
  • FilippoDettori: I bisogni educativi oggi: il punto di vista degli studenti

13:15-15:00 PAUSA PRANZO

15:00 – 18:00 SECONDA SESSIONE: pomeriggio

  • Samanta Bartocci e Laura Lutzoni: Dispositivi di apprendimento e territori della conoscenza: le esperienze di UBU Spazi educativi e innovazione didattica
  • Aldo Fortunati: Lo spazio educativo come risorsa per una pedagogia delle opportunità
  • Leonardo Tosi: Spazi educativi e innovazione didattica
  • Antonella Galiè: Il modello di Assisi International School
  • Matteo Frate: Progetto Iscol@, scuole innovative
  • Valentino Pusceddu: Dall’aula alla scuola: un percorso di innovazione didattica
  • Stefano Sotgiu: La mia scuola felice: costruire capitale sociale dentro e fuori la scuola per attivare spazi riqualificati
  • Giovanni Fumagalli: La progettazione dello spazio nei servizi educativi per l’infanzia

18:00-18:15 CONCLUSIONI

  • Sergio Salis– InfinitoPuntoZero

SECONDA GIORNATA

10:30-13:00 > LEZIONE APERTA al’interno del corso di Laurea di Scienze della Comunicazione, Dipartimento POLCOMING – Sala conferenze ERSU Sassari, via Coppino 18

  • Saluti Istituzionali – Prof. Camillo Tidore
  • Inner Design Technology: Successo e Comunicazione –Patrizio Paoletti
  • Lancio della selezione di uno studente UNISS per il board della Fondazione InfinitoPuntoZero –Sergio Salis

WORKSHOP TEMATICI CONTEMPORANEI – LUOGHI DIVERSI

15:00-17:00 >Predisporre lo spazio interno: l’ascolto attivo e la relazione empatica – a cura di Fondazione Patrizio Paoletti

15:00-17:00 >Il ruolo delle emozioni nei processi educativi e didattici – a cura di Fondazione Patrizio Paoletti

15:00-17:00 >Disegnare un albero – immaginare lo spazio aperto del nido e della scuola – a cura dei Servizi educativi del Comune di Sassari, condotto da Alessia Morini e dall’Arch. Fumagalli

17:45-19:45 >L’ambiente che accoglie il bambino che sta per arrivare. Come preparare lo spazio interiore e lo spazio fisico di casa che accompagnerà il bambino nella conquista dell’indipendenza – a cura di InfinitoPuntoZero

17:45-19:45 >Predisporre lo spazio interno: l’ascolto attivo e la relazione empatica – a cura di Fondazione Patrizio Paoletti

17:45-19:45 >Il ruolo delle emozioni nei processi educativi e didattici – a cura di Fondazione Patrizio Paoletti

17:45-19:45 >Disegnare un albero – immaginare lo spazio aperto del nido e della scuola – a cura dei Servizi educativi del Comune di Sassari, condotto da Alessia Morini e dall’Arch. Fumagalli

Partecipa al Festival!

Per partecipare al Festival Pedagogico iscriviti su Metooo:

www.metooo.io/e/festival-pedagogico